Stampa la ricetta

 chiudi

 
 

i piatti "poveri" della cucina siciliana

 

Sarde in umido alla palermitana
(sardi a palermitana)

 

 
   
   
   
Un kg. di sarde fresche, due spicchi d'aglio, prezzemolo tritato, olio d'oliva, aceto, sale e pepe. 


Mettete in un tegame le sarde pulite, diliscate e chiuse una accanto all'altra. Spargetevi sopra il prezzemolo e l'aglio tritati, salate, pepate e spruzzate con un cucchiaio di aceto. condite con l'olio e cuocete in forno con pochissima acqua. 
Si servono calde o tiepide. 
 

 

ricette dalla A alla Z

home page

Ricette cucina povera siciliana
 
 
 il piatto povero  diventava semplicemente
     "u cumpanaggiu "      che accompagnava il pane.