Stampa

home page

 
 
le poesie di giuseppe davì
 

E’ uno l’albero


Una specie di gabbia meravigliosa 
Mi circonda con sbarre sottili
Ognuna d’un colore diverso  
Una verde oliva una verde prato una azzurra
Una rosso arancio una blu  
Un antico albero nodoso e fronzuto 
È al di là della prigione sontuosa 
Brillano alla luna bianchissima
E alle stelle scoppiettanti
Frutti  
E arance mature e pere butirri e mele 
E grappoli d’uva biancastra 
E more profumate e gelsi rossi 
E’ uno l’albero 
Tra le grosse radici affioranti
Meloni e zucche e peperoni 
Ed erbe profumate
E’ uno l’albero 
La bimba fatina dorme tranquilla 
Sulla paglia gialla
La volpe distesa il muso sulla
Pallida manina immobile
E’ uno l’albero

 

L'autore

 
Le poesie