Stampa la ricetta

home page

 
 
 

SARDE FRITTE CON LA CIPOLLA

 

 

Gr. 800 di sarde fresche, gr. 500 di cipolla bianca, olio per friggere, farina q.b., sale, aceto pepe, uva passa e pinoli, cannella.

Pulite le sarde, apritele a libro eliminando la testa e la lisca centrale, lavatele, asciugatele, infarinatele e friggetele in abbondante olio bollente. Quindi, ponetele su carta assorbente per togliere l’olio in eccesso.
Sbucciate e affettate finemente le cipolle. In una larga padella fate appassire, lentamente e a fuoco basso, le cipolle con dell’olio extravergine di oliva aggiungendo, un po’ per volta, acqua ed un poco di aceto.
Quando le cipolle saranno ben tenere, salare, pepare e aggiungere l’uva passa e i pinoli.
Sul fondo di una terrina, preparate un letto di cipolle così cotte , poi disponete a strati alterni le sarde e le cipolle fino ad ultimare gli ingredienti e profumando ad ogni strato con qualche pezzetto di cannella.
Ricoprire con il sugo eventualmente rimasto, coprire il piatto e lasciarlo insaporire per almeno un giorno intero. Servire freddo.

ricette illustrate

ricette dalla A alla Z

chiudi

Ricette illustrate