Stampa la ricetta

chiudi

 
 
Le migliori ricette del giorno pubblicate 
 

FRITTELLA

 

 
   
   
   

 

1 Kg di favette con la buccia, 1 kg di piselli e una dozzina di carciofi mondati e tagliati a spicchi, aceto, zucchero, sale, pepe, olio extravergine di oliva.


In un largo tegame e a fuoco moderato, lasciare disfare in olio e poca acqua una grossa cipolla tritata grossolanamente.
Aggiungere prima gli spicchi di carciofi, poi le favette e per ultimo i piselli.
Aggiustare di sale e pepe, versare ancora un bicchiere d’acqua e lasciare cuocere, a tegame coperto, sempre a fuoco moderato.
A cottura completata, aggiustare di sale e pepe, aggiungere un bicchiere scarso di aceto e un cucchiaino di zucchero e mescolare il tutto.
Fare insaporire per qualche minuto a fuoco vivace sino a quando l’aceto sarà in gran parte evaporato.
La frittella va servita fredda con un filo d'olio crudo.



 

 

ricette dalla A alla Z

home page

 
 
 

 

 

 

  Piatto palermitano primaverile, viene  preparato con fave verdi tenerissime, pisellini novelli, spicchi sottili di carciofi teneri: quanto più le verdure sono fresche e tenere, tanto più la frittella viene saporita e profumata.