Stampa la ricetta

home page

 
 
Conserve, confetture, marmellate, gelatine, sciroppi
 

FICHI SECCHI

 

 
   
   
   


Pulite i fichi, che dovranno essere perfettamente sani e non troppo maturi, tagliateli a metà in modo che le due parti rimangano attaccate al picciolo e disponeteli su delle assi di legno ben distanziati gli uni dagli altri.

Metteteli ad asciugare al sole per qualche giorno, finché si formerà, sul frutto, una leggera patina bianca.
A questo punto infilzateli in piccole bacchette di canna o cuciteli assieme con dello spago, aiutandovi con un grosso ago.
Tuffateli per qualche istante in acqua bollente aromatizzata con foglie di alloro.
Scolateli e esponeteli ancora qualche giorno al sole.

I fichi secchi si possono conservare a lungo, appesi in un luogo fresco e asciutto.

 

 

 

ricette dalla A alla Z

chiudi

Le ricette