Stampa la ricetta

home page

 
 
Piatti Tipici Siciliani
 

LA CAPONATA

 

 
   
   
   

4 melanzane, gr. 100 di olive verdi snocciolate, 1 cucchiaio di pinoli, 1 cucchiaio di uvetta, 1 cucchiaio di capperi, 1 costa di sedano, 4 dl. di salsa di pomodoro, 1 cipolla, 1 ciuffo di basilico, olio extravergine di oliva, aceto di vino bianco, zucchero, olio di semi, sale, pepe.

Lavate le melanzane e tagliatele a cubetti. Ponetele quindi, in un colapasta, cospargetele di sale e lasciatele riposare per circa 1 ora, affinché perdano l'amaro dell'acqua di vegetazione.
Quindi, lavatele, asciugatele e friggetele in abbondante olio di semi caldo; poi, sgocciolatele e ponetele su carta da cucina per perdere l'olio in eccesso.
Fate appassire di cipolla e sedano, affettate  grossolanamente in un tegame, con mezzo bicchiere di olio di oliva.
Aggiungete i pinoli, l'uvetta, i capperi, le olive e, dopo circa 2 minuti, la salsa di pomodoro. Salate, pepate, aggiungete le foglie di basilico spezzettate e fate cuocere il tutto a fuoco dolce per circa 15 minuti.
Incorporate, a questo punto, mezzo bicchiere di aceto dolcificato con un cucchiaio di zucchero e fate parzialmente evaporare.
Unite, infine, le melanzane, mescolate il tutto e spegnete la fiamma.
Trasferite la caponata in un piatto da portata e lasciate raffreddare completamente prima di portare in tavola.
 

 

ricette dalla A alla Z

 
Piatti tipici siciliani
 
Piatto noto in tutto il mondo, esclusivo della tradizione gastronomica siciliana. la ricetta attuale della caponata è quella usata nella cucina povera che valorizza le verdure ma, in origine la caponata aveva come ingrediente principale il pesce, spesso il polpo.