Stampa la ricetta

home page

 
 
Piatti Tipici Siciliani
 

SCACCIATA CATANESE

 

 
   
   
   

per la pasta:
gr. 500 di farina di semola, gr. 25 di lievito di birra, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, zucchero, sale.

per il ripieno:
gr. 400 di formaggio tuma o primosale, 8 filetti di acciuga sott'olio, olio extravergine di oliva. sale, pepe.

Sciogliete il lievito in una tazza di acqua tiepida, mescolata con un pizzico di zucchero.
A parte amalgamate la farina setacciata con l'olio e un pizzico di sale; unite il composto preparato e impastate a lungo.
Durante la lavorazione, incorporate altra acqua e procedete a fasi alterne, sbattendola con forza e stirandola con le mani.
Dopo circa 20 minuti, raccogliete l'impasto a palla e adagiatelo in una ciotola infarinata; praticatevi sopra un taglio a croce e coprite con un panno.
Fate lievitare per un paio d'ore il luogo tiepido.
Trascorso il tempo della lievitazione, stendetela in una sfoglia di circa mezzo centimetro di spessore e dividetela in due dischi.
Con uno rivestite il fondo e i bordi di una teglia ben oleata.
Spennellate la sfoglia d'olio e distribuitevi sopra il formaggio a pezzetti, le acciughe, un pizzico di sale e abbondante pepe.
Coprite con il secondo disco di sfoglia e sigillate bene i bordi; spennellate la superficie con olio.
Fate riposare ancora per circa un'ora in un ambiente tiepido; Quindi, infornate la scacciata a 220 per circa 45 minuti.
A fine cottura, lasciate intiepidire e servite.

 

ricette dalla A alla Z

 
Piatti tipici siciliani