Stampa la ricetta

home page

 
 
Piatti Tipici Siciliani
 

CAVATELLI CON FAVE E RICOTTA

 

 
   
   
   

Per la pasta:
Gr. 400 di farina di grano duro, semolino, sale, acqua.
Per il condimento:
Gr. 500 di fave fresche, 1 bicchiere di olio di oliva, 1 cipolla piccola, gr. 150 di ricotta salata, sale, pepe.

Impastate la farina con acqua salata in modo da ottenere un composto liscio e sodo. Mettetelo a riposare per circa 30 minuti, avvolto in un tovagliolo infarinato. Quindi, ricavate dalla pasta dei bastoncini del diametro ci circa 1 cm., tagliateli a pezzettini di circa 2 cm. e premete ogni gnocchetto con il pollice, ruotandolo leggermente per formare l'incavatura.

Pulite le fave togliendo anche la seconda pellicina. In una padella fate insaporire l'olio con la cipolla tritata finemente, aggiungete le fave e un mestolo di acqua calda, aggiustate di sale e pepe  e lasciate cuocere per circa 30 minuti.
Lessate la pasta  in abbondante acqua salata, scolatela al dente e fatela insaporire, nella padella,  con le fave. Cospargete di  ricotta salata grattugiata e servite.


 

 

ricette dalla A alla Z

 
Piatti tipici siciliani

 


 

 

la pasta fresca