Stampa la ricetta

home page

 
 
Piatti Tipici Siciliani
 

PISCISTOCCO A LA GHIOTTA

 

 
   
   


Gr. 800 di stoccafisso già ammollato, gr. 400 di pomodori per salsa, 1 cipolla tritata, 1 spicchio d'aglio, 1 cucchiaio di farina, gr. 500 di patate sbucciate e tagliate a fette, 1 costa di sedano, 1 cucchiaio di capperi, gr. 200 di olive verdi snocciolate, 1 cucchiaio di pinoli, 1 cucchiaio di uva passa, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Pulite e sciacquate il pesce, asciugatelo e tagliatelo a pezzi. Pelate e tagliate a pezzetti i pomodori. in una casseruola fate soffriggere la cipolla e l'aglio con due cucchiai di olio. Infarinate i pezzi di stoccafisso e fateli rosolare nella casseruola per qualche minuto. Salate, pepate, aggiungete i pomodori  e coprite a filo con acqua calda. Mettete il coperchio e fate cuocere per circa 40 minuti.
A questo punto, unite le patate, il sedano, i capperi, le olive, i pinoli e l'uva passa. Mescolate delicatamente e proseguite la cottura ancora per circa 30 minuti.
Il fondo di cottura deve essere di una certa consistenza e quindi, se necessario, aggiungete durante la cottura qualche cucchiaio di acqua bollente.

 

ricette dalla A alla Z

 
Piatti tipici siciliani

 
 

Anche lo stoccafisso, come il baccalà, viene venduto già ammollato.
Bisogna solo privarlo delle ossa, delle spine e della lisca.
La pelle, invece, può anche essere lasciata.