Stampa la ricetta

home page

 
 
Piatti Tipici Siciliani
 

ARANCINE DI RISO IN BIANCO

 

 
   
   
   


Gr. 500 di riso, gr. 150 di primosale, gr. 100 di piselli sgusciati, 1 cipollina, 1 tazza di besciamella densa, 4 uova, gr. 50 di caciocavallo grattugiato, 1 bustina di zafferano, farina, pangrattato, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Tritate la cipolla e fatela appassire in un tegame con un paio di cucchiai di olio, unite i piselli, salate, pepate e lasciate insaporire il tutto per circa 10 minuti.
Aggiungete, a questo punto, mezza tazza di acqua calda e cuocete, a fiamma media, per circa 15 minuti.
Lessate il riso in abbondante acqua salata, scolatelo al dente, trasferitelo in una terrina e conditelo con il caciocavallo grattugiato, 1 uovo battuto e lo zafferano sciolto in poca acqua calda.
Amalgamate il tutto e lasciate raffreddare.
A fine cottura, sgocciolate i piselli e poneteli in una ciotola con la besciamella.
Appena il riso si sarÓ raffreddato, mettetene una cucchiaiata abbondante in una mano e pressatelo leggermente contro il palmo, creando un incavo al centro.
Riempite la cavitÓ con un cucchiaio di piselli e qualche dadino di primosale, coprite tutto con un poco di riso e plasmate a forma di arancina.
A questo punto, passate le arancine nella farina, nelle uova battute e, infine nel pangrattato e friggetele, un paio alla volta, in abbondante olio caldo.
Servite dopo averle fatte sostare qualche minuto, dopo la cottura, su carta da cucina perdere l'unto in eccesso.

 

ricette dalla A alla Z

 
Piatti tipici siciliani