Stampa la ricetta

home page

 

Piatti tipici siciliani

  si chiamano "murati" in quanto vengono cotti in un  tegame chiuso dal coperchio, possibilmente di coccio, che  durante la cottura non viene mai aperto per non fare disperdere il sapore e l'aroma.

 

 
Piatti Tipici Siciliani
 

PURPICEDDI   MURATI

 

 
   
   
   


1 kg. di polpetti, gr. 400 di pomodori pelati, 1 cipolla, 1 spicchio d’aglio, 1 ciuffo di prezzemolo, mezzo bicchiere di vino bianco secco, farina, olio extravergine di oliva, sale, peperoncino.

Pulite e lavate per bene i polpetti, asciugateli e infarinateli.
In un tegame con 4 cucchiaio di olio, fate soffriggere la cipolla e l’aglio tritati, aggiungete i polpetti e fateli appena rosolare. A questo punto bagnate con il vino bianco, fatelo sfumare completamente, aggiungete i pomodori pelati, salate aggiungete il peperoncino, e a tegame coperto fate cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti, senza mai scoperchiare il tegame. A fine cottura aprite il tegame, cospargete con il prezzemolo tritato e servite subito caldissimi.

 

ricette dalla A alla Z