Stampa la ricetta

home page

 
 
Secondi di carne
 

STINCO DI MAIALE ARROSTO

 

 
   
   
   

2 stinchi di maiale del peso di circa 1 kg., una cipolla, una carota, una costa di sedano, un rametto di rosmarino, due foglie di alloro, un mazzetto di prezzemolo, un rametto di timo, un bicchiere di vino bianco, uno spicchio d'aglio, olio extravergine di oliva, sale, pepe.
Pulire, lavare e tagliare a pezzetti la carota, il sedano, la cipolla e l'aglio.
Pulire gli stinchi di maiale delle parti fibrose, lavarli, asciugarli, salarli e peparli.
In un recipiente capace far scaldare quattro cucchiai di olio con il rosmarino e poi aggiungere gli stinchi di maiale. Farli rosolare a fuoco vivace da tutte le parti.
Bagnare con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciarlo evaporare in parte. Unire i pezzetti di sedano, carota, aglio e cipolla; unire il mazzetto di aromi (prezzemolo, timo, alloro) e mettere il recipiente in forno a 180 gradi.
Far cuocere gli stinchi di maiale per circa un'ora bagnandoli di tanto in tanto con il fondo di cottura. 
Scolarli e tenerli al caldo. Eliminare il grasso dal sugo di cottura, unire il vino bianco rimasto e staccare il fondo con un cucchiaio di legno e lasciare ridurre la salsa.
Servire in tavola.
 

 

ricette dalla A alla Z

 
Secondi di carne