Stampa la ricetta

home page

 
 
Secondi di carne
 

STRACOTTO SICILIANO

 


 

 
   
   
   

Kg. 1 di vitello per brasato in unico pezzo, gr. 50 di lardo, gr. 25 di burro, 1 spicchio d'aglio, 1 cipolla piccola, 1 costa di sedano, 1 carota, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 rametto di rosmarino, due foglie di alloro, 1 bicchiere di vino rosso, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Fate delle incisioni nella carne con un coltellino affilato e introducetevi dei pezzetti di lardo, salate pepate e legate il tocco di carne con dello spago da cucina.
In un tegame, sciogliete il burro insieme a due cucchiai di olio, aggiungete l'aglio sbucciato e tagliato a pezzetti, unite la carne e lasciatela rosolare per 5 minuti, rigirandola spesso.
Sfumate con il vino rosso, quindi aggiungete la cipolla, la carota, il sedano puliti e tagliati a pezzetti, l'alloro, il rosmarino e  acqua calda fino a coprire a filo la carne.
Coprite e lasciate cuocere a fuoco lento fino a quando il brodo sarÓ quasi del tutto assorbito (circa 2 ore).
Trasferite quindi la carne su un tagliere, tagliatela a fette e tenetela al caldo.
Passate con il passaverdure il fondo di cottura e rimettetelo sul fuco a fiamma bassa per un paio di minuti, quindi utilizzatelo per irrorare la carne.
Servite caldo.

 

ricette dalla A alla Z

 
Secondi di carne