chiudi

home page

 
 

 TRITATO DI VITELLO A SFINCIONE

 

 
 

 

 

Gr. 800 di carne di vitello tritata, gr. 400 di pomodori pelati, gr. 150 di formaggio grana grattugiato, 2 uova, 1 panino raffermo, 1 tazza di latte, 1 cipolla piccola, pangrattato, olio extravergine di oliva, origano, qualche foglia di basilico, sale, pepe.

Tritate finemente la cipolla e mettete a bagno nel latte il panino raffermo.
In una terrina abbastanza capiente mescolate la carne macinata con metà della cipolla tritata, 50 gr. di formaggio grattugiato, due uova, il panino bagnato nel latte e strizzato, il sale e il pepe.
Amalgamate il tutto, aggiungendo, se necessario, del latte o del pangrattato, fino a quando il composto risulterà morbido e omogeneo.
In una ciotola, mettete con i pomodori pelati tritati, 50 gr. formaggio grattugiato e la restante cipolla tritata, aggiungete un cucchiaino di origano, quattro cucchiai di olio, salate pepate e mescolate per bene il tutto.
A questo punto prendete una teglia da forno, ungetela con dell’olio, spolveratela con una manciata di grana grattugiato e sistemate per bene la carne macinata.
Coprite con la salsa, cospargete la superficie con altro grana grattugiato e con qualche foglia di basilico e infornate a 200° per circa 40/50 minuti.
Uscite la pietanza dal forno, fatela riposare qualche minuto e servite in tavola.

ricette illustrate

ricette dalla A alla Z

chiudi